Lasciati andare

Sempre più spesso capita di guardare commedie o film comici in cui, attraverso la parodia, la realtà nuda e cruda ci viene posta proprio sotto al naso.

Se guardate i primi secondi del trailer di questo film, vi sarà chiaro quello che intendo.
Qui negli Stati Uniti, la popolazione benestante va periodicamente dallo “shrink”, ovvero dallo psicoterapeuta. Non che in Italia sia troppo diverso.
La necessità della società moderna è quello di dare un nome alle cose. Quando una persona soffre per qualche motivo non trova pace fino a che qualcuno non etichetta il suo problema con una diagnosi.
A quel punto, il problema non è più un problema, ma ha un nome e diventa qualcosa di cui parlare e vantarsi.

Fermarsi a riflettere sui motivi di una sofferenza, il lavoro dello “Shrink”, oppure arrivare a darle un nome altisonante, il lavoro dei medici “specialisti”, non risolve per nulla la sofferenza.

Il mio lavoro mi porta molto spesso a lavorare con persone alla ricerca disperata del motivo della loro sofferenza o di una diagnosi che etichetti il loro problema.

Nessuno sembra voler risolvere il malessere, il problema.
Se un pulce si è fatta sentire nel tuo orecchio, uno dei miei workshop sulla voce potrebbe illuminarti!

Molti di questi artisti sono autodidatti e pensano che

Finora i video di Lezioni di canto sono stati visualizzati 35,232 volte su YouTube! Grazie a tutti!


Novembre 1, 2017 By 1 Commento , ,

Le dieci canzoni da cantare per Halloween

Siamo alle porte della sempre più celebrata Halloween, festività di origine antica ed oscura che si celebra la notte del 31 ottobre e il 1 novembre.

Tra le email che ricevo ogni giorno, in questo periodo dell’anno ne ricevo molte che mi chiedono consigli su quali pezzi preparare per la serata di Halloween.

Quando si tratta di cantare è sempre importante avere la giusta ispirazione per cui ho deciso di condividere con voi l’atmosfera che mi circonda qua negli Stati Uniti. Poi alla fine dell’articolo, se proprio non avete idea di cosa cantare, vi dirò i dieci migliori pezzi da cantare ad Halloween!

Quando passo per le strade della periferia di Boston trove sempre splendide case con giardini, finestre, porte e balconi decorati da qualcosa che ricorda la festività. I più divertenti sono degli enormi gatti neri gonfiabili, più alti anche della casa, oppure degli scheletri dotati di mantello che sventolano in aria appesi ad un albero. Una volta ho persino incontrato un finto impiccato: mi ha davvero fatto impressione!
L’atmosfera si completa con le candele profumate che vengono accese tutte le sere all’interno delle zucche intagliate a forma di testa mostruosa.
Persino i ristoranti e le catene di fast food mostrano il loro restyling per l’evento, ad esempio da Starbucks hanno creato una bevanda per l’occasione che adoro: lo spicy pumpkin latte!

Quando passo per Salem, la città delle Streghe, si incontrano persone che sembrano uscite dal tempo, vestite con lunghe tuniche e alti cappelli a punta, calze coloratissime e spaiate. Anche gli accessori sono tenuti in massima cura ad esempio mi è piaciuto tantissimo un ferma capelli a forma di mano di scheletro!

”Dolcetto o scherzetto“
Siete pronti per Halloween time?

Ecco la mia liste di canzoni per una serata karaoke in tema Halloween
Scoprite qual è lo scherzetto?

Thriller di Michael Jackson
This is Halloween di Danny Elfman
I put a spell on you Annie Lennox
Superstition di Stevie wonder
Highway to Hell degli AC/DC
Zombie dei Cranberries
Creep dei Radiohead
Deal with the devil di Pop Evil
Ghostbusters di Ray Parker
He’s back di Alice Cooper


Ottobre 28, 2017 By Lascia il tuo commento , ,

Foliage sul Lago Winnipesaukee

Il periodo del foliage, ovvero quando gli alberi iniziano a cambiare colore preparandosi all’inverno, attira molti turisti nell’area di Boston.
Questo fine settimana, chi ha scelto di fare il Full Immersion con me ha la fortuna di poter fare un giro attorno al lago Winnipesauke con un treno che porta i turisti fino alla White Mountain, lungo un percorso ad anello che dura ben quattro ore, per vedere l’esplosione di colori presente nelle foreste circostanti e nella vallata.
Oggi li accompagno ben volentieri e visto che oramai mi conoscono anche qua nel New Hampshire, ho la fortuna di poter visitare la locomotrice. Qualcosa che ha l’aria di antico e di possente. In America le linee ferroviarie sono tutte spinte da motori a gasolio, non esistono pali elettrici, quindi l’esperienza è ancora più piacevole, grazie al ronzio a bassa frequenza del motore.
Quest’anno è troppo tardi, ma fate ancora in tempo a prenotarvi per l’anno prossimo!


Ottobre 15, 2017 By Lascia il tuo commento ,

Lezioni di canto su MTV Rock!

Oggi parlano di Lezioni di Canto e del mio metodo Inborn Voice su MTV Rock con un bell’articolo in cui raccontano che è sempre possibile guarire la propria voce grazie ad un ‘make over’, ovvero una trasformazione totale!

Chi canta sa perfettamente che alcuni modi di utilizzare la voce sono dannosi per le corde vocali, soprattutto chi canta stili come l’Hard Rock, il Metal o il Growl.

Molti di questi artisti, spesso autodidatti o allievi di insegnanti senza scrupoli, ottengono una vocalità che apparentemente è adatta allo scopo, ma che anche solo dopo sei mesi di utilizzo lascia segni permanenti nella vocalità. Arrivano da me cantanti di ogni nazione che non sono più in grado di cantare neanche per 15 minuti senza iniziare a perdere la voce.

Esiste un modo, uno sole per cantare: quello sano. E si può cantare con questi stili senza grossi problemi, avere la capacità di durare per un intero concerto e persino avere più concerti alla settimana. Tutto questo è possibile solo grazie al mio metodo: Inborn Voice!

Qui trovi in video presente nell’articolo, in inglese!

Molti di questi artisti sono autodidatti e pensano che

Finora i video di Lezioni di canto sono stati visualizzati 35,232 volte su YouTube! Grazie a tutti!


Maggio 30, 2017 By Lascia il tuo commento ,

Le zucche in diretta!

Ecco le zucche preparate dai bambini di Newburyport, MA per la grande festa di Halloween.
Infatti, qua negli Stati Uniti questa festività dura un mese e non l’ultimo giorno di ottobre. Anzi, l’ultimo giorno di ottobre tutti i bambini se ne stanno ben chiusi in casa!


Ottobre 16, 2016 By Lascia il tuo commento

Videotestimonianza di Elisa

Ecco una delle videotestimonianze che potete trovare all’interno della mia App gratuita sulla voce.

Questa è l’esperienza di Elisa, capace di grandi cose!

Nella vita, alle volte, ti ritrovi in un punto dove tutto è molto piatto.

Dove c’è noia, abitudine e incomprensione.

E poi vedi lei.

Una bella salita,

E ti chiedi che cosa sta a significare.

Ho incontrato Mylena in uno dei periodi più cupi della mia vita e l’ho cercata perché sentivo che qualcosa non andava,
sentivo che avevo bisogno di tirar fuori qualcosa che avevo dentro ma non riuscivo a farlo.

Così l’ho contattata, volevo cantare.

Sono andata da lei è stato (ho i brividi con 40°), è stato l’incontro più bello della mia vita, perché mi ha dato la forza
di guardarmi dentro e di capire chi realmente sono.

Mylena, mi ricordo ancora il primo giorno quando ci siamo incontrate, è stato molto bello, molto emozionante.

Lei ti spoglia.

Ti spoglia ed ora è riuscita ad aiutarmi a ricucirmi il vestito che mi appartiene.

Si, perché ho una gioia dentro che è inspiegabile.

Quando lei mi diceva, Elisa devi ascoltare il tuo cuore, io facevo una faccia un po’strana e dicevo: “perché, che cosa mi sta
dicendo, perché non ascolto il mio cuore”.

In realtà è così.

Non lo ascoltavo ed ora che lo ascolto tutto è fantastico.

Mi ha insegnato tante cose, mi ha insegnato la pazienza, mi ha insegnato a capire cosa voglio, a capire che non è tanto quello che già abbiamo, che magari non ci rende felici anche se non ce ne accorgiamo, mi ha insegnato a, mi ha spronato, ed è fantastico: mi ha cambiato la vita!

Quindi a voi voglio dire che quando pensate che tutto è finito o che non riuscite a capire chi siete: non demordete!

Provate veramente a fermarvi e a chiedervi che cosa volete dalla vostra vita.

Un consiglio è quello di trovare una Mylena e di poter vivere ed incominciare con lei questo cammino, che alle volte è faticoso, alle volte è molto, molto, molto, molto in salita.

Devi avere la pazienza e la voglia di guardarti dentro.

Però, quando raggiungi questa cosa, hai tutto questo!

Vedi un grandissimo panorama dall’alto e capisci che niente è perduto e che puoi sempre, sempre, e dico sempre, raggiugnere i tuoi obiettivi e ciò che vuoi, se ci credi e se lo fai questo (il cuore).

Un ringraziamento a Mylena, ENORME.

Ciao Mylena, Grazie

Finora i video di Lezioni di canto sono stati visualizzati 35,232 volte su YouTube! Grazie a tutti!


Agosto 2, 2016 By Lascia il tuo commento ,