Cantare dai balconi

Ora che il mondo sta ripartendo, fa riflettere come le persone abbiano dovuto imparare a comunicare in nuove e diverse modalità.
Alcuni hanno scoperto la forza della tecnologia e hanno iniziato a seguire lezioni di ogni tipo online. Da pioniera di questo strumento, dato che è più di 10 anni che lavoro online con tutto il mondo, con oltre 20.000 sessioni all’attivo, non sono certo rimasta sorpresa.

La cosa però che mi ha colpito di più, e a quanto pare ha colpito anche il resto del mondo, raggiungendo numeri incredibili si social media, è stato il desiderio di comunicare e sfogare le proprie emozioni proprio utilizzando la voce. Non è una novità che il canto sia un’ottima valvola di sfogo.
Si, proprio quel canto che ha iniziato a diffondersi con grande successo partendo dai balconi di molte città Italiane ed Europee.


Continua a leggere…
Maggio 26, 2020 By Lascia il tuo commento , , ,

Come valutare le qualità di un insegnante di canto?

Questo è un estratto del mio ebook gratuito che puoi scaricare gratuitamente!

Molte delle persone che si avvicinano all’istruzione vocale si affidano al caso, come se giocassero dei numeri alla lotteria. Spesso non hanno i mezzi, a volte neanche un’idea, per valutare la persona che si trovano di fronte e a cui affideranno la propria voce. Qui è bene spiegare quali sono i metri sui quali misurare le capacità di un vocal coach. 

Il primo metro è valutare la sua vocalità. Attenzione a non fare cascare l’asino! Infatti molto spesso mi trovo di fronte persone o altri vocal coach che vogliono valutare le capacità in base a come si canta. Molti si stupiscono perché non trovano su YouTube o altri siti similari nessuna traccia delle mie performance “canore”, quasi che fosse un obbligo mostrarle per venire scelti. Non si trovano perché ho scelto di non metterle. 


Continua a leggere…
Agosto 7, 2019 By Lascia il tuo commento , , , ,

Come NON diventare un insegnante di canto

Questo è un estratto del mio ebook gratuito che puoi scaricare gratuitamente!

Nei tempi passati, quando l’ambiente della formazione vocale era ancora riservato a pochi, lo studio teorico occupava solo una minima parte dell’istruzione necessaria a diventare un insegnante, infatti la faceva da padrone l’aspetto pratico. Oggi le cose sembrano essersi rovesciate. Scrivo sembrano perché in realtà molto spesso chi si è formato per essere un insegnante non ha la minima idea dell’aspetto pratico di quello che ha imparato. Tante persone si nascondono dietro a termini specialistici, spesso usati a sproposito, solo per darsi importanza o dimostrare di avere una conoscenza teorica. La cosa che per me è pericolosa è che chi ha ottenuto qualche titolo studiando sui libri manca totalmente di esperienza pratica o peggio ancora presenta inaccettabili problemi vocali ancora da risolvere.


Continua a leggere…
Luglio 15, 2019 By 2 Commenti , , ,

Come ottenere una voce sensuale?

Donna Moderna pubblica sul numero dedicato alla settimana di San Valentino una mia intervista dove spiego come ottenere una voce sensuale!

Come ottenere una voce sensuale? Questa domanda ritorna molto spesso, quindi mi sembra utile scrivere qualche parola in merito.

Bene, cosa è una voce sensuale?

Nell’immaginario collettivo è la voce che abbiamo sentito più e più volte al cinema, nei momenti romantici di qualche film che ascoltiamo doppiati in Italiano.
In realtà, quel tipo di voce, non è quella usata realmente all’attore, ma quella “improvvisata” a freddo dal doppiatore, lontano dalla scena del film.
Molte volte si è portati ad associare la voce alle immagini, per cui una la voce che abbiamo sentito, ad esempio nei film di Marilyn Monroe o di Clark Gable, hanno definito uno standard di fatto di voce “sensuale”. Istintivamente si viene portati ad associare quel tipo di sonorità alla sensualità, ma se andate a cercare il film in versione originale, con la voce originale, filmata in diretta, rimarrete sconvolti dallo scoprire quanto quello che ascolterete ha nulla a che fare con l’idea di sensualità che vi siete costruiti dentro.


Continua a leggere…
Febbraio 14, 2018 By 2 Commenti , , ,

La tua voce parla di te anche attraverso una app

Sanremo è una città da sempre legata al mondo della voce, non solo per l’Italia, ma un po per tutti gli Italiani sparsi in giro per il mondo. Io stessa, molto giovane, ho avuto modo di esserne parte. Purtroppo o per fortuna, chi ha a che fare con la musica o il canto, questa è la vetrina migliore in cui farsi notare.

Chiaramente io ora vivo e lavoro a Boston, ma anche quest’anno ero presente con qualche parte di me.
Solo gli addetti al settore ne hanno sentito parlare, ma a quanto pare qualcosa è arrivato anche al grade pubblico!


Continua a leggere…
Febbraio 13, 2018 By Lascia il tuo commento , , ,

Parlano di me sull’Agenzia di Stampa Omniapress!

A seguito dell’uscita del mio nuovo libro, La Via della Voce, iniziano ad arrivare le prime notizie della stampa che parlano di me e del mio lavoro.

Ecco alcuni estratti che mi rendono particolarmente felice!

“Grazie all’originale metodo Inborn Voice©, slegato dai canoni tradizionali, Milena Origgi è una delle più grandi esperte internazionali nel settore della formazione vocale e del vocal coaching.”

“una trasformazione vocale profonda capace di aiutare le persone a raggiungere una maggiore coscienza di sé e della propria capacità espressiva attraverso un percorso di Riallineamento Vocale®”

Il mio lavoro in qualità di vocal coach è quello di individuare il talento nascosto all’interno della voce e delle emozioni delle persone e aiutarle a farlo rifiorire”

Ringrazio il giornalista Pietro Cobor, se volete leggere l’articolo completo, lo trovate qua!


Gennaio 30, 2018 By Lascia il tuo commento , , , ,

La Via della Voce

Dopo una lunga attesa e in seguito alle numerosissime richieste provenienti dai miei clienti e dai miei collaboratori, ho finalmente dato alla luce la mia opera prima che cerca di spiegare con parole semplici e alla portata di tutti, la filosofia alla base del mio metodo di insegnamento: Inborn Voice.

Con questo libro chiunque può assaporare l’enorme complessità che sorregge il mondo della voce, parlata e cantata, e di come la capacità di sfruttare la propria voce sia l’unico vero segreto per ottenere successo personale e felicità nella propria vita.


Continua a leggere…
Gennaio 8, 2018 By 8 Commenti , , , ,

I dialetti della lingua Italiana

Oggi mi è capitato di vedere un video di Enrico Brignano, uno dei  miei comici preferiti, che dimostra ancora una volta come i comici siano spesso in grado di elargire perle, in questo caso di come la voce possa comunicare al di là delle parole.

In questo video Brignano passa a rassegna tutta l’Italia, dal Nord al Sud, indicando con la sua mano il passaggio di regione in regione, e utilizzando la voce per ricreare le sonorità dei tanti dialetti locali che caratterizzano il nostro paese, tutti affascinanti per le diverse sonorità sviluppate nell’antichità per proteggersi dagli “stranieri” e dagli “invasori”.
Questo video evidenzia le potenzialità della voce umana, uno strumento ricco e meraviglioso.

L’elasticità di passare da suoni così diversi con questa velocità mostra le incredibili potenzialità della voce di Brignano, del suo apparato fonatorio così poliedrico e fondamentale per la sua carriera e il suo successo.
Ovviamente chiunque di noi può ottenere risultati similari.

Ogni sonorità ci fa immediatamente comprendere la regione di appartenenza e  l’identità del popolo autoctono, argomento che approfondisco in tutto il mondo con il mio Workshop “L’identità e la voce” giunto alla alla sua 4° edizione Italiana.

Molti di questi artisti sono autodidatti e pensano che

Finora i video di Lezioni di canto sono stati visualizzati 35,534 volte su YouTube! Grazie a tutti!


Gennaio 7, 2018 By 2 Commenti , , , , ,

Lasciati andare

Sempre più spesso capita di guardare commedie o film comici in cui, attraverso la parodia, la realtà nuda e cruda ci viene posta proprio sotto al naso.

Se guardate i primi secondi del trailer di questo film, vi sarà chiaro quello che intendo.
Qui negli Stati Uniti, la popolazione benestante va periodicamente dallo “shrink”, ovvero dallo psicoterapeuta. Non che in Italia sia troppo diverso.
La necessità della società moderna è quello di dare un nome alle cose. Quando una persona soffre per qualche motivo non trova pace fino a che qualcuno non etichetta il suo problema con una diagnosi.
A quel punto, il problema non è più un problema, ma ha un nome e diventa qualcosa di cui parlare e vantarsi.

Fermarsi a riflettere sui motivi di una sofferenza, il lavoro dello “Shrink”, oppure arrivare a darle un nome altisonante, il lavoro dei medici “specialisti”, non risolve per nulla la sofferenza.

Il mio lavoro mi porta molto spesso a lavorare con persone alla ricerca disperata del motivo della loro sofferenza o di una diagnosi che etichetti il loro problema.

Nessuno sembra voler risolvere il malessere, il problema.
Se un pulce si è fatta sentire nel tuo orecchio, uno dei miei workshop sulla voce potrebbe illuminarti!

Molti di questi artisti sono autodidatti e pensano che

Finora i video di Lezioni di canto sono stati visualizzati 35,534 volte su YouTube! Grazie a tutti!


Novembre 1, 2017 By 1 Commento , ,